Unire migliaia di anni di tradizione con i migliori valori della modernità,
per rafforzare l'ebraismo oggi, per noi e le generazioni a venire

La nostra comunità

Siamo una comunità progressiva aderente all'European Union of Progressive Judaism (EUPJ) e alla Federazione Italiana per l'Ebraismo progressivo (FIEP).
Ci proponiamo di assicurare ai membri della comunità i servizi religiosi legati al ciclo della vita, la celebrazione dello Shabbat e delle festività
che scandiscono l’anno ebraico e il conseguimento di conversioni riconosciute internazionalmente.
Svolgiamo attività culturale ed educativa ebraica, diretta ai nostri aderenti ed a coloro che siano interessati all’ebraismo progressivo.
Riconosciamo a tutte e tutti eguale libertà di partecipazione alla vita religiosa e sociale della comunità,
senza discriminazione riguardo al genere e all’orientamento sessuale.

Fai una donazione!
Beth Hillel Roma
vive grazie al tuo contributo
Agenzia DIRE | Speciale “Donne e Spiritualità” |
Intervista di Silvia Mari alla nostra presidente Daniela Gean, con Raffaella Di Marzio, direttrice del Centro studi Lirec 
Eventi e appuntamenti
Partecipa alle nostre attività
Consulta il calendario
Corsi per adulti
Studia con noi
Ottieni informazioni sul corsi di ebraico
Clicca sulla locandina per seguire la registrazione della conferenza
Talmud Torah
La scuola "Giorgio Coen"
da 2 a 13 anni
Newsletter
Iscriviti per ricevere aggiornamenti sulle nostre attività





La più importante ricorrenza del calendario ebraico

Lo Shabbat

Perché celebriamo il Sabato?

«E il cielo e la terra e tutto il loro esercito erano completi. Nel settimo giorno Dio aveva completato l’opera Sua che aveva fatto, così nel settimo giorno cessò da tutta la Sua opera che aveva compiuto. Dio benedisse il settimo giorno e lo santificò, poiché in esso aveva cessato da tutta la Sua opera che Egli stesso aveva creato per elaborarla» (Genesi 1, 2-3).

«Ricordati del giorno del Sabato per santificarlo. Durante sei giorni lavorerai e farai ogni tua opera. Ma il settimo giorno sarà giornata di cessazione dal lavoro dedicata al Signore tuo Dio; non farai alcun lavoro né tu né tuo figlio né tua figlia né il tuo schiavo né la tua schiava né il tuo bestiame né il forestiero che si si trova nelle tue città. Poiché in sei giorni il Signore creò il cielo e la terra, il mare e tutto quanto essi contengono, riposò nel giorno settimo; per questo il Signore ha benedetto il giorno del sabato e lo ha santificato» (Esodo 20, 8-11).

Contattaci

Indirizzo

Roma

Telefono

(+39) 389-969-1486

Email

SEGRETERIABethHillelRoma@Gmail.ComCORSI ADULTICorsiadultiBH@Gmail.comSCUOLADirettorescuolaBH@Gmail.comCULTURACulturaBHR@Gmail.comSITO WEB E COMUNICAZIONEComunicazioneBHR@Gmail.com